news

MUD 2021

Il modello di dichiarazione ambientale da utilizzare per le dichiarazioni da presentare con riferimento all’anno 2020 è contenuto nell’allegato al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri del 23 dicembre 2020, pubblicato nel Supplemento ordinario n. 10 alla Gazzetta ufficiale – serie generale – n. 39 del 16 febbraio 2021.

Si evidenzia che, in base all’articolo 6 comma 2-bis della Legge 25 gennaio 1994 n.70, il termine per la presentazione del modello è fissato in centoventi giorni a decorrere dalla data di pubblicazione e quindi al 16 giugno.

I soggetti tenuti alla presentazione del MUD – Comunicazione Rifiuti sono individuati dalla normativa seguente:

  • dall’articolo 189, commi 3 e 4 del D.lgs. 152/2006 come modificato dal D.lgs. 3 settembre 2020, n. 116;
  • dall’articolo 4, comma 6, del D.lgs. 24/06/2003, n. 182.

In particolare, i soggetti tenuti alla presentazione del MUD, per le sue diverse parti, sono:

  • Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;
  • Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;
  • Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;
  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;
  • Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti non pericolosi di cui all’articolo 184 comma 3 lettere c), d) e g) del D.lgs.152/2006 che hanno più di dieci dipendenti;
  • I Consorzi e i sistemi riconosciuti, istituiti per il recupero e riciclaggio di particolari tipologie di rifiuti, ad esclusione dei Consorzi e sistemi istituiti per il recupero e riciclaggio dei rifiuti di imballaggio che sono tenuti alla compilazione della Comunicazione Imballaggi.

Informazioni aggiuntive sono rese disponibili sui siti internet di seguito indicati:

Sei nostro cliente? Scarica la comunicazione MUD 2021 e la delega per la presentazione a cura di Intereco Servizi S.r.l..

Non sei nostro cliente? Contatta il nostro ufficio commerciale per informazioni.

Contatti